La Comunità Terapeutica è il modulo successivo alla Comunità di Accoglienza. È residenziale ed ha una capienza massima di 40 utenti. L’équipe è costituita da 1 direttore, 1 assistente al direttore, 5 operatori.

Il tempo medio di permanenza nella Comunità Terapeutica è di 12 mesi

 Obiettivi:

  • interiorizzazione di nuovi modelli comportamentali avviati in accoglienza;
  • acquisizione della consapevolezza di sé attraverso la conoscenza del proprio mondo emotivo e del proprio vissuto storico;
  • avvio di un lavoro di relazioni socio-familiari.

Il percorso terapeutico è una sequenza di fasi attraverso le quali l’utente acquisisce conoscenza di sé, con l’obiettivo di ristrutturare la propria identità.

 

IMG_0892

Comunità Terapeutica