Grazie alla formazione ricevuta con i corsi di prevenzione primaria, molti volontari hanno realizzato sul territorio abruzzese i "Centri di Ascolto".
Con i Centri di Ascolto, conoscendo meglio e più da vicino la realtà del disagio giovanile, si vuole offrire una proposta di intervento concreto nell’ambito del recupero e, soprattutto, in quello della prevenzione.
I Centri di Ascolto costituiscono una sorta di laboratorio sociale perché si risvegli la passione di educare i giovani e in tutti, giovani e adulti, la volontà e la capacità di vivere in una società solidale.
Un Presidente e un vice-presidente hanno la responsabilità organizzativa di ciascun Centro di Ascolto. I Centri sono coordinati dal Presidente del Centro di Solidarietà e dal Responsabile del Gruppo di Formazione e Supervisione.

Sedi e orari

Sedi e Orari

Insieme

Insieme si trova a ...