Il Ceis di Pescara, in coerenza con le attività del Polo Irene volte a promuovere iniziative e programmi di inclusione sociale valorizzando la centralità della persona e la sua tutela per incrementare il suo benessere e quello della comunità in cui opera, è lieto di invitarvi al Convegno “Economia civile e l’innovazione sociale. Il valore della misurazione” che si terrà in data 15 maggio 2015 dalle ore 9:00 alle ore 12:30 presso l’Auditorium Petruzzi – Museo delle Genti d'Abruzzo a Pescara.

 

Il Polo Irene si presenta quale volano di laboratori e progetti che interpretano i valori della responsabilità, solidarietà e sostenibilità impliciti in un’accezione di sviluppo che pone al centro la persona ed il suo benessere.

Il tema del benessere è oggetto di un dibattito, sempre più copioso ed ampio, che investe i criteri ed i parametri che hanno presieduto una misurazione limitatamente economica, impedendone, quindi, un apprezzamento che coinvolgesse la dimensione sociale ed ambientale che compone il benessere interezza.

L’attualità socio-economica, di concerto alle prospettive di sviluppo, impone una riflessione di metodo e di merito in vista di uno sviluppo sociale sostenibile che emancipi il benessere nella dimensione più ampia di qualità della vita, il cui miglioramento non può rimanere confinato e determinato dalla mera crescita economica.

Al benessere, infatti, concorrono una molteplicità di fattori e risorse che vanno oltre il mero indicatore economico, il che avanza il bisogno di procedere ad una sua efficace misurazione che sappia contemperare i diversi aspetti e le diverse dimensioni, materiali ed immateriali, che completano il benessere sia individuale sia collettivo.

Pertanto, la corretta misurazione del benessere è un’operazione qualificante che permette di plasmare un’offerta di servizi dedicati alla persona nella complessità delle sue dimensioni, proiezioni ed aspettative. Questa è altresì la direzione dei Rapporti sul Benessere equo e sostenibile, realizzati dal Cnel e dall'Istat, che si propongono di osservare la società, integrandola nelle sue diverse dimensioni, al fine di identificare tendenze e priorità da articolare ed orientare in azioni e progetti.

 In questo impegno si inserisce il ruolo ed il servizio svolto dal Socio Irene Centro di Solidarietà "Associazione Gruppo Solidarietà" Onlus di Pescara -CeIS- la cui mission è in sintonia con i valori e gli impegni del Polo Irene nei confronti della comunità concorrendo alla sua crescita civile ed al suo progresso mediante programmi di intervento e prevenzione in vista della costruzione di una “società a misura d’uomo”.

Tali servizi rappresentano strumenti di crescita oggettivi e soggettivi per la comunità nel suo complesso e di superamento delle disuguaglianze di ordine socio-economico in quanto i programmi e le attività svolte sono impegnati nella lotta e prevenzione rispetto alle dipendenze causando fenomeni quali l’emarginazione sociale e la disgregazione familiare.

11056432_10205308976155720_1342620345335142042_n

 

Sponsor rivista il Faro

almacis200x105

Sponsor rivista il Faro

Oma200x244

Centri di Ascolto


logopu